Storia Aziendale di TBS

TBS GROUP: la storia

TBS Group nasce da un’idea coraggiosa che ha sviluppato le sue radici nelle solide basi della ricerca. Il terreno sul quale è cresciuta, è il complesso mondo dell’Ingegneria biomedica; nutrita dall’innovativo concetto di outsourcing nella gestione dei servizi integrati di ICT e di tutte le operazioni di ingegneria clinica necessarie alla sicurezza e all’efficienza di strumentazioni e tecnologie in ambito clinico, mettendosi al servizio dei cittadini, degli ospedali e della Pubblica Amministrazione.
L’approccio operativo di TBS Group ha le sembianze di una missione, volta al miglioramento qualitativo ed economico dei servizi sociosanitari. Attualmente, TBS Group opera attraverso 20 società controllate e perfettamente inserite nel sistema socio-economico in cui agiscono, in 20 paesi del mondo.
Ma attraverso quali passaggi, per TBS Group, è stato possibile raggiungere un livello di così alta specializzazione, valido e riconosciuto a livello globale?
La società vede i suoi natali nel 1987 e, grazie alla fruttuosa collaborazione con l’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa, prendono vita i processi operativi e la struttura industriale: i primi contratti di outsourcing per servizi di ingegneria clinica divengono realtà, tra i quali vale la pena di menzionare quello in relazione al CIVAB con l’Area di Ricerca di Trieste.
Questi primi e importantissimi passi, rappresentano le fondamenta di TBS Group, e rendono possibili i successivi strategici investimenti per l’ampliamento della società.
Dall’anno 2000 in poi, si susseguono infatti molteplici acquisizioni, decisive per lo sviluppo della società sia in ambito territoriale (nazionale e internazionale), sia sul fronte della varietà di servizi. L’azienda si immerge anche nella gestione di soluzioni e-Health e di e-Government.
Proprio nell’anno 2000, TBS Group acquisisce la PCS, una società Austriaca (ma attiva anche in Germania) leader nel settore dell’informatizzazione dei sistemi ospedalieri.
Nel 2002, la società sceglie di ampliare ulteriormente la sua competenza e, attraverso l’acquisizione di TeSAN (Vicenza) e di TeSan Televita (Trieste) sbarca nei settori di teleassistenza e telemedicina.
Dal 2004 al 2016 il ritmo di marcia aumenta, e il gruppo procede mettendo a segno importanti obiettivi ogni anno. Nel 2004, a seguito dell’acquisizione del ramo europeo dei servizi di ingegneria clinica di GE Healthcare Technologies, TBS Group amplia la sua copertura del territorio in Spagna, Portogallo, Belgio, Francia e Regno Unito. Il 2005 è l’anno dell’acquisizione di tre società attive in Italia, Olanda e Germania (originariamente facenti parte del gruppo Cardinal), nel campo della manutenzione di attrezzature endoscopiche. Nel 2006 il gruppo acquisisce la maggioranza di Subitec GmbH. Il 2007 è l’anno dell’acquisizione di NCA e della quota maggioritaria del Gruppo italiano Panacea. Nel 2008 TBS Group si impone ulteriormente in Italia con una doppia acquisizione: la maggioranza della Caribel di Pisa e la società EBM. Il 2009 è un anno ricco di conseguimenti: acquisisce MSI MedServ International Deutschland GmbH e Insiel Mercato; costituisce TBS SE (in Serbia) ed assegna a EBM la gestione delle “attività di ingegneria clicnica” del gruppo. TBS Group Spa viene quotata nella Borsa Italiana e si dirige verso il Medio Oriente. La marcia non si arresta e, nel 2010, il gruppo acquisisce in India MNE Technologies Private Ltd, oltre che la Delta X e la maggioranza di Erre Effe Informatica S.r.l. di Arezzo.
Nel 2011 viene costituita (in Cina) la Sinopharm TBS Clinical Engineering Technology Co. Ltd. Il 2012 vede l’approdo del gruppo in Perù, Cile e Gabon; l’acquisizione del Call Center e dell’IT di Agile S.r.l. e, soprattutto, la costituzione di REM DI, nel prolifico campo della diagnostica per immagini. Il 2013 viene sancito dai primi contratti in Honduras e da ulteriori accordi commerciali in Cina sul fronte della fornitura di strumentazioni biomedicali; in collaborazione con il MIB School of Management, inaugura in Italia il primo Executive MBA in Management of Technology and Innovation. Doppia acquisizione nel 2015: Crimo France e la maggioranza di Ing. Bugatti, S.p.a.; in Repubblica Ceca nasce la TBS Bohemia.
Nel corrente anno 2016, TBS Group assimila la società portoghese Tunemedix SL e, vista la determinazione al successo dimostrata sino ad ora, nulla impedisce di immaginare che quest’anno possa, volendo, riservare altre sorprese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *